MAGICO CROCEVIA 2017 | 11-12 agosto | Madonna di Tirano (SO)

Venerdì 11 e Sabato 12 agosto, sei compagnie di artisti di strada, italiane e straniere, si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano (SO). Due serate all’insegna del teatro, della comicità, delle gag, della musica itinerante, delle acrobazie e della poesia. Sedici performance teatrali, musicali e circensi sapranno divertire e affascinare adulti e bambini, saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa. Teatro in strada, teatro per tutti!

MAGICO CROCEVIA

4° festival degli artisti di strada

Tirano crocevia delle Alpi e delle Arti

 

Il Festival degli artisti di strada ritorna ad animare Tirano e la sua Piazza Basilica coi dintorni. Promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano con la direzione artistica e organizzativa di Ambaradan, la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano, la quarta edizione è ancora più internazionale e si conferma con due serate d’arte di strada.

Appuntamento venerdì 11 agosto 2016 a partire dalle ore 21:00 in via Elvezia e sabato 12 dalle 20.00 sulla Piazza della Basilica con sei compagnie che si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano e dintorni.
Una evento ricco all’insegna del teatro con spettacoli acrobatici e di mimo, musica itinerante, nuovo circo, burattini e gag comiche: tutti gli elementi del teatro di strada sono presenti al crocevia, sedici diverse performance sapranno divertire e ammaliare adulti e bambini e saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa.
Apriranno il festival venerdì sera tre compagnie provenienti da Etiopia, Francia e Italia, Fekat Circus, Trio Tsatsalì e Teatrino di Puck, con una esplosione di circo contemporaneo africano, canti polifonici e danze dal mondo, monologhi e burattini! Sabato si aggiungeranno altri sorprendenti artisti. The Bodyguard, la guardia del corpo più esclusiva e ricercata dai VIP di tutto il mondo. Gli Eccentrici Dadarò con il loro poetico e onirico Closciart. La Bandragola Orkestar dove jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. E a corredo degli spettacoli l’offerta conviviale degli esercenti che saranno pronti ad accogliere il pubblico già dalle ore 19:00!

Il festival è realizzato con la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano e in accordo con l’Unione del Commercio e del Turismo del Mandamento di Tirano.

La partecipazione a MAGICO CROCEVIA è gratuita.

Nella serata di sabato piazza Basilica sarà chiusa al traffico.
Chi vorrà evitare problemi di parcheggio, potrà parcheggiare al Rodùn, poco distante dalla piazza.
In caso di pioggia gli spettacoli verranno presentati presso la Sala “Beato Mario Omodei” sempre in Piazza Basilica.

 

ARTISTI – SPETTACOLI

 

Fekat Circus (Etiopia) – be-on

be-on è un suono che viene da lontano, portando con sé l’estremo fascino del viaggio e la gioia contagiosa, esplosiva ma rispettosa di chi, come un fiore che sboccia sull’asfalto, sa portare sorpresa e vivacità in un mondo spento. be-on è un suono che in Etiopia significa “se fosse”, è voglia di immaginazione e poesia. a portarlo sono uomini e donne, umili, che con passione e forza resistono e sostengono che, al di là del grigio, c’è un mondo sospeso, fatto di grande bellezza.
con il loro circo lo diffondono al ritmo intenso delle danze tradizionali, riempiendo le strade di novità. i protagonisti giocano con il tempo e lo spazio, trasformando ogni avversità in sogno creativo,fino a lasciarci, con le loro acrobazie, col cuore in gola, in attesa della visione di “grande bellezza” che tutti, in cuor nostro, desideriamo vedere avverata. fekatcircus.com

 

Trio Tsatsalì (Francia) – Una parte di te

Una parte di te è un viaggio fantastico costellato di canti polifonici e poliritmici arricchiti di giochi teatrali, danza e momenti clowneschi e poetici. Lo spettatore grande o piccino è invitato ad entrare in un universo intimo ed esplosivo. Tre donne si presentano offrendo una parte di loro stesse, la più preziosa, la più intima, la più folle; ben lontano dal farsi ombra, si svelano in gioco e musica e ci mostrano che le differenze sono sorgente di ricchezza. Una, utopista sensuale, si batte perchè resti acceso il desiderio profondo; l’altra, fata giocosa, vuole far risorgere i nostri sogni d’infanzia; la terza, diva debordante, inneggia all’amore in tutte le sue sfumature. Le loro diversità si armonizzano e diventano canto, luogo magico di unione e condivisione, di sogni risvegliati, dove tutto diviene possibile, lo spazio di un istante….con voi. Un omaggio al sogno, al desiderio, alla donna e alla diversità culturale. triotsatsali.wixsite.com

 

Bandragola Orkestar (Italia)

Bandragola Orkestar è una street band italiana nata all’inizio del 2005 nel cuore multietnico di Torino – Porta Palazzo – dall’incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate che amalgamano esperienze e suoni diversi fino a trovare una identità collettiva. Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. Lo spirito anarchico e dissacratore dei musicisti permette di instaurare con il pubblico un rapporto giocoso che spesso sfocia in una danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi. In oltre dieci anni e più di mille concerti, la banda ha collaborato con diversi musicisti tra cui Carlo Actis Dato, Piero Ponzo, Gianluigi Carlone, Jasmina Tesanovic, Roy Paci, Luca Morino, e ha portato il proprio entusiasmo in giro per l’Italia e l’Europa in numerosi festival e manifestazioni, dalle Olimpiadi di Torino 2006 all’Edinburgh Jazz Festival. Nel 2013 è stata protagonista delle incursioni musicali al 31° Torino Film Festival, sotto la guida di Paolo Virzì. Estremamente versatile, Bandragola Orkestar suona sia su palco sia in strada, ma la si è vista anche in spiaggia e in barca. www.bandragola.it

 

Teatrino di Puck (Italia) – Eppur bisogna andar

Sebbene il futuro sia pieno di nebbie ed incertezze, la vita ha da andare avanti nonostante il rischio di imbattersi nel temibile Capitan Battaglia che voglia buttarci in mare! Eppur Bisogna Andar parla di donne, di emigrazione, desideri e speranze col garbo e la leggerezza del teatro di strada. E’ il sentimento di tre donne, Cesarina, Anna e Maddalena, provenienti ciascuna da una regione differente (Romagna, Toscana e Sicilia) che, spinte dalla propria causa, si trovano nella stiva della nave ad affrontare, nelle vesti di clandestine e ricercate dal Capitan Battaglia, il lungo viaggio di ritorno dalla Terra del caffè. Il desiderio di rivivere nel luogo di origine è tanto più forte del timore di affrontarlo in quanto colpito da povertà e malattie. A far da cornice allo spettacolo è l’ironia con cui queste tre donne compaiono sulla scena ed affrontano le loro vite, in realtà, piuttosto disagiate. Racconti, sogni, musica e burattini animano i monologhi e fanno compagnia sia alle tre donne che al pubblico viaggiante. www.facebook.com/teatrinodipuck

Produzione vincitrice del concorso ANAP MigrAZIONI 2017 / Premio Best Performer

 

Eccentrici Dadarò (Italia) – Closciart

C’era una volta il vento. No, una bufera.
C’era una volta una bufera così forte che portò un clown ad una panchina rossa. No, ricomincio da capo e mi spiego meglio… C’era una volta un clown che tornò, nella bufera, alla sua panchina rossa. Tornò alla panchina rossa perché quella era la sua casa, con tanto di lampione, tappeto, cestino e radio con l’antenna.
La bufera , quel giorno, portò al clown sulla panchina rossa, un sogno. E poi non so più come spiegarvi…
Non si può raccontare un sogno. Non qui. Si può capire soltanto stando vicino alla panchina, ma un pò distanti , mi raccomando, perché ad un tratto piove e c’e’ un ombrello solo. Vi posso dire soltanto che ci sarà una caffettiera che lo fa buono il caffè, un topo che vola via che è un mistero, una scopa che, dove la metti, sta in piedi da sola, un menù che fa venir fame, due scarpe gialle col cappello e una radio che canta. E poi tutto, come nei sogni, é possibile… tutto, anche cambiar vita di colpo, se ti va… www.glieccentricidadaro.com

 

Lorenzo Baronchelli (Italia) – The Bodyguard

La guardia del corpo più esclusiva e ricercata dai VIP di tutto il mondo, da oggi completamente al vostro servizio per tutelare la vostra privacy, 24h su 24h… farà di voi una star anche se non lo volete! www.ambaradan.org

 

PROGRAMMA

venerdì 11

21:00 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (piazzola via Elvezia)

21:30 Fekat Circus in be-on (piazzola via Elvezia)

22:00 Trio Tsatsalì in Una parte di te (piazzola via Elvezia)

sabato 12

20:00 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

20:15 Eccentrici Dadarò in ClosciArt (sagrato fronte)

20:30 Trio Tsatsalì in Una parte di te (sagrato retro)

20:45 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (basilica sud)

20:45 Lorenzo Baronchelli in The Bodyguard (itinerante)

21:15 Fekat Circus in be-on (sagrato fronte)

21:30 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

22:00 Trio Tsatsalì in Una parte di te (sagrato retro)

22:15 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (basilica sud)

22:30 Eccentrici Dadarò in ClosciArt (sagrato fronte)

22:45 Lorenzo Baronchelli in The Bodyguard (itinerante)

23:15 Fekat Circus in be-on (sagrato fronte)

23:45 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

INGRESSO LIBERO

 

INFO

Ufficio Informazioni Turistiche

+39 0342 706066

www.magicocrocevia.it

facebook

www.valtellinaturismo.com

 

DOWNLOAD

Volantino

Fotografie

MAGICO CROCEVIA 2016 | 12-13 agosto | Madonna di Tirano (SO)

Venerdì 12 e Sabato 13 agosto, sei compagnie di artisti di strada, italiane e straniere, si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano (SO). Due serate all’insegna del teatro, della comicità, delle gag, della musica itinerante, delle acrobazie e della poesia. Quattordici performance teatrali, musicali e circensi sapranno divertire e affascinare adulti e bambini, saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa. Teatro in strada, teatro per tutti!

MANIF

 

MAGICO CROCEVIA

3° festival degli artisti di strada

Tirano crocevia delle Alpi e delle Arti

Il Festival degli artisti di strada ritorna ad animare Tirano e la sua Piazza Basilica coi dintorni. Promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano con la direzione artistica e organizzativa di Ambaradan, la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano, la terza edizione si amplia quest’anno con una serata di apertura.
Appuntamento venerdì 12 agosto 2016 a partire dalle ore 21:00 in via Elvezia e sabato 13 dalle 20.00 sulla Piazza della Basilica con sette compagnie che si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano e dintorni.
Una giornata ricca all’insegna del teatro con spettacoli acrobatici e di mimo, musica itinerante, nuovo circo e burattini, gag comiche e performance con il fuoco: tutti gli elementi del teatro di strada sono presenti al crocevia, quattordici diverse performance sapranno divertire e ammaliare adulti e bambini e saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa.
Apriranno il festival venerdì sera due compagnie provenienti dall’Argentina, Zig Zag Circo e NUBE, due modi distinti di portare la giocoleria in scena fondendola alla danza e al clown. Sabato si aggiungeranno altri sorprendenti artisti. Erik Sigma, un enigmatico mentalista e i suoi affascinanti esperimenti psicologici. Gli Eccentrici Dadarò con due comici e poetici spettacoli di clownerie e teatro di figura in una sola valigia! La piccola orchestra di zingari dai ritmi zoppi dei Bandaradan dispenserà note liete tra le vie mentre il trio degli Jashgawronsky Brothers vi divertirà con la loro esilarante musica da riciclo. In chiusura uno spettacolo tutto al femminile con Les Jolies Fantastiques. Sensuali, stravaganti, comiche e acrobatiche! E a corredo delle compagnie professioniste, ritrattisti, giovani maghi e cartomanti, oltre all’offerta conviviale degli esercenti che saranno pronti ad accogliere il pubblico già dalle ore 19:00.

Il festival dà continuità all’esperienza avviata gli scorsi anni ed è inserita nell’ambito delle manifestazioni estive coordinate in collaborazione con l’Unione del Commercio e del Turismo del Mandamento di Tirano.

La partecipazione a MAGICO CROCEVIA è gratuita.

Nella serata di sabato piazza Basilica sarà chiusa al traffico.
Chi vorrà evitare problemi di parcheggio, potrà parcheggiare al Rodùn, poco distante dalla piazza.
In caso di pioggia gli spettacoli verranno presentati presso la Sala “Beato Mario Omodei” sempre in Piazza Basilica.

 

ARTISTI – SPETTACOLI

 

Les Jolies Fantastiques (Italia)

Uno spettacolo tutto al femminile. Sensuale , stravagante, comico e acrobatico!
“C’erano una volta tre principesse in cerca del principe azzurro, anzi, azzurrissimo… Ricchissimo, dolcissimo, romanticissimo, ma… lo trovarono solo S…..issimo.” E così si chiude il libro ed inizia la storia…
Marie… finalmente all’altare, splendida in abito bianco, infine realizzata…ma … lui dov’è?
Christine invece per il marito, per i figli ha dimenticato ogni sogno, si guarda allo specchio e… Oddio …Il tacchino è pronto!
E Julie? Adora la perfezione. Vuole la casa perfetta, l’uomo perfetto, il letto perfetto, tutti la vorrebbero… ma… è troppo perfetta!  www.lesjoliesfantastiques.net

Jashgawronsky Brothers (Armenia) – Un, Dos, Trash!

Col tempo non si scherza, soprattutto quando è un tempo musicale. Ne sanno qualcosa gli Jashgawronsky Brothers, che da tempo scorrazzano in lungo e in largo per portare la loro musica da riciclo in ogni angolo del globo. Insuperabili inventori di improbabili strumenti, oggi i fratelli cominciano un nuovo viaggio partendo da dove tutto era iniziato. Il trio. Perché tre è il numero perfetto: tre erano i Re Magi e i Moschettieri, tre i Porcellini, tre i nipoti di Paperino, tre i Nirvana e i Police, il Trio Lescano, i Tre Tenori, e tre le ore che ci mettono i nostri fratelli per uscire dal parcheggio. Venite ad imparare come fa un coro a cantare ad orecchio! Gustatevi una frizzante esecuzione di musica classica nel concerto per bottiglie d’acqua minerale! Deliziatevi l’udito ascoltando l’assolo di uno strumento che non c’è!  www.jashgawronsky.com

Bandaradan (Italia) – Elefanzomparei

Piccola orchestra di zingari dai ritmi zoppi, giocolieri di pentagrammi, funamboli della nota puntata, corteggiatori dell’apparato uditivo. Musiche balcaniche, klezmer e circensi per concerti, matrimoni, funerali, serenate, spettacoli di strada e teatrali.  bandaradan.com

NUBE (Argentina)

Uno spettacolo di circo contemporaneo dove le moderne tecniche di giocoleria sono combinate con differenti stili di danza e acrobatica, attraverso la manipolazione, l’equilibrismo e la coreografia di scatole di cartone, lattine di spray, palloncini e sedie. Ispirato alle ultime tendenze per costumi, musiche, regia e scenografie.  soylanube.wix.com

Zig Zag Circo (Argentina)

Due giocolieri perennemente in ritardo per il loro spettacolo, cominciano a montare le scenografie. Preparano i loro attrezzi, vestendosi e truccandosi in scena interagendo con il pubblico. Presto, tutti i loro conflitti, successi e frustrazioni verranno alla luce mentre si esibiscono in sorprendenti routine di giocoleria che coinvolgono grandi e piccoli. Diaboli, palline, clave, sfere di cristallo e torche infuocate diventeranno i veri protagonisti di questa avventura!  www.zigzagcirco.com

Eccentrici Dadarò (Italia) – Valigia a una piazza

È uno spettacolo ironico e dolce rappresentato da un mimo-clown che vive stupendo e stupendosi di ciò che accade attorno a lui. Tutto diventa magia e questa un mezzo per parlare d’amore, dei sogni più nascosti, di viaggi fantastici. Pupazzi, suoni, strumenti insoliti, palloncini, un “Augusto” con lo sguardo da bambino e la giacca troppo grande, immagini che appartengono, forse, ad un cartone animato, ma si trasformano in realtà, coinvolgendo totalmente grandi e piccini.  www.glieccentricidadaro.com

Eccentrici Dadarò (Italia) – CHE SCOTCHatura!!!

Egisto Pantaleone Burattinaio d’antica tradizione burattinesca arriva in piazza, saluta il suo pubblico e si prepara. Tra 5 minuti s’inizia! Sistema l’orologio. Tra 5 minuti s’inizia! Sistema il cartellone. Tra 5 minuti s’inizia! Sistema la valigia…ma che succede?! Il nostro Egisto, involontario clown, dovrà combattere contro la sua baracca che non vuole farsi montare e con tutti gli oggetti che sembrano vivere di vita propria, ribellandosi al suo volere. Oggi è davvero una giornata sbagliata! Sarà l’aiuto del suo fidato scotch che gli permetterà di vincere la battaglia e, anche se malconcio, potrà finalmente iniziare. www.glieccentricidadaro.com

Erik Sigma (Mangrovia – URSS) – The Mentaloid

Un enigmatico mentalista si aggirerà per la piazza coinvolgendo il pubblico in affascinanti esperimenti psicologici alla scoperta delle straordinarie capacità del suo incomparabile genio e delle potenzialità nascoste del vostro intelletto…  www.ambaradan.org

 

PROGRAMMA

 

venerdì 12

21:00 Zig Zag Circus (piazzola via Elvezia)

22:00 NUBE (piazzola via Elvezia)

 

sabato 13

20:00 Bandaradan in “Elefanzomparei” (piazzola rotonda + itinerante)

20:15 Eccentrici Dadarò in “Valigia a una piazza” (sagrato retro)

20:30 Zig Zag Circus (basilica sud)

20:45 NUBE (sagrato fronte)

20:45 Erik Sigma in “The Mentaloid” (piazzola rotonda)

21:15 Bandaradan in “Elefanzomparei” (piazzola rotonda + itinerante)

21:30 Eccentrici Dadarò in “CHE SCOTCHatura!!!” (sagrato retro)

21:45 Zig Zag Circus (basilica sud)

22:00 Jashgawronsky Brothers in “Un, Dos, Trash!” (sagrato fronte)

22:00 Erik Sigma in “The Mentaloid” (piazzola rotonda)

22:30 NUBE (basilica sud)

23:00 Les Jolies Fantastiques (sagrato fronte)

 

INGRESSO LIBERO

INFO

Ufficio Informazioni Turistiche

+39 0342 706066

www.valtellinaturismo.com

Facebook

 

DOWNLOAD

Volantino

Fotografie

MAGICO CROCEVIA 2015 | 12 settembre | Madonna di Tirano (SO)

Sabato 12 settembre dalle ore 16.00 alle 19:00 e dalle 20:00 alle 23.30, sette compagnie di artisti di strada si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano (SO). Una giornata all’insegna del teatro, della comicità, delle gag, della musica itinerante, delle acrobazie e della poesia. Quattordici performance teatrali, musicali e circensi sapranno divertire e affascinare adulti e bambini, saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa. Teatro in strada, teatro per tutti.

magico crovecia 2015 LOC

MAGICO CROCEVIA

2° festival degli artisti di strada

Tirano crocevia delle Alpi e delle Arti

Il Festival degli artisti di strada ritorna ad animare Tirano e la sua Piazza Basilica coi dintorni. Promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano con la direzione artistica e organizzativa di Ambaradan, la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano, la seconda edizione si amplia quest’anno con una sezione pomeridiana particolarmente dedicata ai bambini.
Appuntamento sabato 12 settembre 2015 a partire dalle ore 16:00 in via Elvezia e poi dalle 20.00 e fino alle 23.30 sulla Piazza della Basilica con sette compagnie che si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano e dintorni.
Una giornata ricca all’insegna del teatro con spettacoli acrobatici e di mimo, musica itinerante, nuovo circo e burattini, gag comiche e performance con il fuoco: tutti gli elementi del teatro di strada sono presenti al crocevia, quattordici diverse performance sapranno divertire e ammaliare adulti e bambini e saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa.
Anche quest’anno l’Assessorato ha voluto dare spazio ad artisti locali: il teatro di figura di Zanubrio Marionettes (compagnia di Teglio nata fra la Valtellina e la Romagna e già più volte premiata per il suo originale lavoro artistico con burattini e oggetti) e le coinvolgenti bolle di sapone di Wendy & Antonella. Proprio con loro si aprirà il festival con un pomeriggio dedicato ai più piccoli, in un susseguirsi di fantastiche storie raccontate da Wendy & Antonella e da Zanubrio Marioettes con i loro burattini della tradizione emiliana. A sorprendere piccoli e grandi si aggiungeranno l’eccentrico Jordi con la sua bicicletta motorizzata “solex”, gag e tanti altri improbabili mezzi di trasporto, a cercare di tenerlo a bada un’altrettanto improbabile vigile urbano già tutore del “disordine” lo scorso anno… A rompere gli schemi Madame Rebiné con il loro vecchio clown in cerca di rivalsa, divertimento tra teatro e circo contemporaneo. Sparkle illuminerà la piazza con il suo fuoco carico di emozioni e suggestioni. In chiusura The Tamarros, la sconclusionata e esibizionista orchestra acustica itinerante riporterà in vita lo spirito più kitsch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature da urlo!
Il festival dà continuità all’esperienza avviata lo scorso anno ed è inserita nell’ambito delle manifestazioni estive coordinate in collaborazione con l’Unione del Commercio e del Turismo del Mandamento di Tirano.
La partecipazione a MAGICO CROCEVIA è gratuita.
La chiusura al traffico è parziale, resterà transitabile la direzione verso la Svizzera.
Chi vorrà evitare problemi di parcheggio, potrà raggiungere Madonna di Tirano gratuitamente con il Trenino Giallo da Piazza Cavour e Piazza Marinoni gentilmente offerto dagli esercenti di Madonna.
In caso di pioggia gli spettacoli verranno presentati presso la Sala “Beato Mario Omodei” sempre in Piazza Basilica.

ARTISTI – SPETTACOLI

Ambaradan (Italia) – The Tamarros

Vi è passata la febbre del sabato sera? Preparatevi per l’emicrania!!! Il ritmo travolgente di rullante e timpani, la potenza degli ottoni, la melodia dei sax, il coinvolgimento della disco fever. “Ladies and gentleman… The Tamarros!” Una improbabile, sconclusionata e esibizionista orchestra acustica e itinerante riporterà in vita lo spirito più kitsch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature da urlo! I tredici musicisti della famiglia Tamarro in colorati abiti da Febbre del sabato sera si scateneranno per le vie e nelle piazze coinvolgendo il pubblico al ritmo dei grandi classici disco quali “I Will Survive”, “Sex Bomb”, “Hot Stuff” e molti altri. E non si fermeranno qui! L’eccessivo entusiasmo, unito alla loro dubbia intelligenza, finirà per creare incidenti e situazioni grottesche, dalle quali usciranno sempre in maniera sorprendente ed esilarante.  http://tamarros.initinere.net

Madame Rebiné (Francia-Italia) – La riscossa del clown

Dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni un vecchio clown torna a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia. Sarà un’impresa impossibile dove renne acrobate, giocolieri miopi e mosche assassine cercheranno di impedirglielo. A colpi di naso rosso farà occhi neri e lotterà fino all’ultimo respiro per difendere la sua dignità. Se ci riuscirà sarà solo grazie al sostegno degli spettatori. Uno spettacolo di circo e teatro al servizio della leggerezza e del divertimento. Un cabaret alla riscossa in un cui il clown trionfa!  http://www.madamerebine.com

Zanubrio Marionettes (Italia) – Il pappagallo della contessa

Una divertente farsa dai toni surreali dove il famoso dottor Balanzone caduto innamorato della facoltosa, ma attempata, Contessa Scannagatti Strizzapolli, invia il suo fedele servo Sganapino al maniero della Contessa, a consegnarle un pegno d’amore preziosissimo e originale col quale ne conquisterà l’amore, (e l’immenso patrimonio). Ma la strada per il maniero è lunga e piena di pericoli mortali …riuscirà il nostro Sganapino a guardarsi dalle trappole e dagli intrighi di un Brighella astuto briccone deciso a tutti i costi ad impossessarsi del prezioso regalo?  https://www.facebook.com/zanubrio.marionettes

Jordi Beltramo (Italia) – Jordi en solex

Un personaggio eccentrico, dalla grande mimica che a prima vista, diresti: è un meccanico pazzo! Si rivela poi essere un Clown, dotato di ben poche abilità ma con un gran feeling per le cose assurde. Spettacolo con grandi quantita di energia, di improvvisazioni e di contatto con il pubblico. Numeri e non numeri, con bottigliette d’acqua, deodoranti spray trombette e campanelli, manubri e monocicli, cicli e minicicli.  http://www.jordi-mimeclown.com

Sparkle (Italia) – Maiora

Percorso dal sapore introspettivo e autobiografico, tempo e spazio per emozioni, corpo per parlare, fuoco per brillare, “Maiora” per ricordare. La performance, attraverso un’attenta scelta dei movimenti, la relazione con il telo bianco ed un racconto al confine tra realtà e dimensione onirica, custodisce una complessa simbologia ed un messaggio per il pubblico carico di ottimismo: “Ad Maiora Semper”.  http://www.thesparklefire.com

Wendy & Antonella (Italia) – La fantamagica bolla

Wendy e Antonella, due artiste dedicate ai bambini, una artista del divertimento e l’altra del decoro, insieme per uno spettacolo di magici effetti e tenere storie. Bolle grandi e piccine, giganti, storte e bizzarre, una miriade di bolle che contengono i sogni di grandi e bambini. Wendy porta le bolle di sapone nella sua borsetta, Antonella racconta le sue storie di bolle. Uno spettacolo di parole e forme capace di affascinare bambine e bambini che a seguire potranno imparare in un appassionante laboratorio delle bolle.

Lorenzo Baronchelli (Italia) – Che fa, concilia?

Non sapete dove vi trovate? Siete bloccati nel traffico? Non riuscite ad attraversare la strada? Siete fortunati, perché in vostro aiuto sta per accorrere lui, il virtuoso del fischietto, l’asso della paletta, il cavaliere della rotonda! L’unico vigile al mondo in grado di creare un ingorgo nel deserto e di darvi le indicazioni se vi siete persi in un bicchiere d’acqua…  http://www.ambaradan.org

PROGRAMMA

16:00 Lorenzo Baronchelli in “Che fa, concilia?” (itinerante)

16:00 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

16:15 Zanubrio Marionettes in “Il pappagallo della contessa” (piazzola via Elvezia)

17:00 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

17:15 Jordi Beltramo in “Jordi en solex” (piazzola via Elvezia)

18:00 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

18:15 Madame Rebinè in “La riscossa del clown” (piazzola via Elvezia)

18:45 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

20:00 Ambaradan in “The Tamarros” (itinerante)

20:15 Zanubrio Marionettes in “Il pappagallo della contessa” (piazzola via Elvezia)

20:45 Jordi Beltramo in “Jordi en solex” (sagrato retro)

21:15 Sparkle in “Maiora” (sagrato fronte)

21:45 Madame Rebinè in “La riscossa del clown” (sagrato fronte)

22:15 Ambaradan in “The Tamarros” (itinerante)

23:00 Sparkle in “Maiora” (sagrato fronte)

INGRESSO LIBERO

INFO

Ufficio Informazioni Turistiche

+39 0342 706066

www.valtellinaturismo.com

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: