MAGICO CROCEVIA 2017 | 11-12 agosto | Madonna di Tirano (SO)

Venerdì 11 e Sabato 12 agosto, sei compagnie di artisti di strada, italiane e straniere, si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano (SO). Due serate all’insegna del teatro, della comicità, delle gag, della musica itinerante, delle acrobazie e della poesia. Sedici performance teatrali, musicali e circensi sapranno divertire e affascinare adulti e bambini, saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa. Teatro in strada, teatro per tutti!

MAGICO CROCEVIA

4° festival degli artisti di strada

Tirano crocevia delle Alpi e delle Arti

 

Il Festival degli artisti di strada ritorna ad animare Tirano e la sua Piazza Basilica coi dintorni. Promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano con la direzione artistica e organizzativa di Ambaradan, la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano, la quarta edizione è ancora più internazionale e si conferma con due serate d’arte di strada.

Appuntamento venerdì 11 agosto 2016 a partire dalle ore 21:00 in via Elvezia e sabato 12 dalle 20.00 sulla Piazza della Basilica con sei compagnie che si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano e dintorni.
Una evento ricco all’insegna del teatro con spettacoli acrobatici e di mimo, musica itinerante, nuovo circo, burattini e gag comiche: tutti gli elementi del teatro di strada sono presenti al crocevia, sedici diverse performance sapranno divertire e ammaliare adulti e bambini e saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa.
Apriranno il festival venerdì sera tre compagnie provenienti da Etiopia, Francia e Italia, Fekat Circus, Trio Tsatsalì e Teatrino di Puck, con una esplosione di circo contemporaneo africano, canti polifonici e danze dal mondo, monologhi e burattini! Sabato si aggiungeranno altri sorprendenti artisti. The Bodyguard, la guardia del corpo più esclusiva e ricercata dai VIP di tutto il mondo. Gli Eccentrici Dadarò con il loro poetico e onirico Closciart. La Bandragola Orkestar dove jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. E a corredo degli spettacoli l’offerta conviviale degli esercenti che saranno pronti ad accogliere il pubblico già dalle ore 19:00!

Il festival è realizzato con la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano e in accordo con l’Unione del Commercio e del Turismo del Mandamento di Tirano.

La partecipazione a MAGICO CROCEVIA è gratuita.

Nella serata di sabato piazza Basilica sarà chiusa al traffico.
Chi vorrà evitare problemi di parcheggio, potrà parcheggiare al Rodùn, poco distante dalla piazza.
In caso di pioggia gli spettacoli verranno presentati presso la Sala “Beato Mario Omodei” sempre in Piazza Basilica.

 

ARTISTI – SPETTACOLI

 

Fekat Circus (Etiopia) – be-on

be-on è un suono che viene da lontano, portando con sé l’estremo fascino del viaggio e la gioia contagiosa, esplosiva ma rispettosa di chi, come un fiore che sboccia sull’asfalto, sa portare sorpresa e vivacità in un mondo spento. be-on è un suono che in Etiopia significa “se fosse”, è voglia di immaginazione e poesia. a portarlo sono uomini e donne, umili, che con passione e forza resistono e sostengono che, al di là del grigio, c’è un mondo sospeso, fatto di grande bellezza.
con il loro circo lo diffondono al ritmo intenso delle danze tradizionali, riempiendo le strade di novità. i protagonisti giocano con il tempo e lo spazio, trasformando ogni avversità in sogno creativo,fino a lasciarci, con le loro acrobazie, col cuore in gola, in attesa della visione di “grande bellezza” che tutti, in cuor nostro, desideriamo vedere avverata. fekatcircus.com

 

Trio Tsatsalì (Francia) – Una parte di te

Una parte di te è un viaggio fantastico costellato di canti polifonici e poliritmici arricchiti di giochi teatrali, danza e momenti clowneschi e poetici. Lo spettatore grande o piccino è invitato ad entrare in un universo intimo ed esplosivo. Tre donne si presentano offrendo una parte di loro stesse, la più preziosa, la più intima, la più folle; ben lontano dal farsi ombra, si svelano in gioco e musica e ci mostrano che le differenze sono sorgente di ricchezza. Una, utopista sensuale, si batte perchè resti acceso il desiderio profondo; l’altra, fata giocosa, vuole far risorgere i nostri sogni d’infanzia; la terza, diva debordante, inneggia all’amore in tutte le sue sfumature. Le loro diversità si armonizzano e diventano canto, luogo magico di unione e condivisione, di sogni risvegliati, dove tutto diviene possibile, lo spazio di un istante….con voi. Un omaggio al sogno, al desiderio, alla donna e alla diversità culturale. triotsatsali.wixsite.com

 

Bandragola Orkestar (Italia)

Bandragola Orkestar è una street band italiana nata all’inizio del 2005 nel cuore multietnico di Torino – Porta Palazzo – dall’incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate che amalgamano esperienze e suoni diversi fino a trovare una identità collettiva. Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. Lo spirito anarchico e dissacratore dei musicisti permette di instaurare con il pubblico un rapporto giocoso che spesso sfocia in una danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi. In oltre dieci anni e più di mille concerti, la banda ha collaborato con diversi musicisti tra cui Carlo Actis Dato, Piero Ponzo, Gianluigi Carlone, Jasmina Tesanovic, Roy Paci, Luca Morino, e ha portato il proprio entusiasmo in giro per l’Italia e l’Europa in numerosi festival e manifestazioni, dalle Olimpiadi di Torino 2006 all’Edinburgh Jazz Festival. Nel 2013 è stata protagonista delle incursioni musicali al 31° Torino Film Festival, sotto la guida di Paolo Virzì. Estremamente versatile, Bandragola Orkestar suona sia su palco sia in strada, ma la si è vista anche in spiaggia e in barca. www.bandragola.it

 

Teatrino di Puck (Italia) – Eppur bisogna andar

Sebbene il futuro sia pieno di nebbie ed incertezze, la vita ha da andare avanti nonostante il rischio di imbattersi nel temibile Capitan Battaglia che voglia buttarci in mare! Eppur Bisogna Andar parla di donne, di emigrazione, desideri e speranze col garbo e la leggerezza del teatro di strada. E’ il sentimento di tre donne, Cesarina, Anna e Maddalena, provenienti ciascuna da una regione differente (Romagna, Toscana e Sicilia) che, spinte dalla propria causa, si trovano nella stiva della nave ad affrontare, nelle vesti di clandestine e ricercate dal Capitan Battaglia, il lungo viaggio di ritorno dalla Terra del caffè. Il desiderio di rivivere nel luogo di origine è tanto più forte del timore di affrontarlo in quanto colpito da povertà e malattie. A far da cornice allo spettacolo è l’ironia con cui queste tre donne compaiono sulla scena ed affrontano le loro vite, in realtà, piuttosto disagiate. Racconti, sogni, musica e burattini animano i monologhi e fanno compagnia sia alle tre donne che al pubblico viaggiante. www.facebook.com/teatrinodipuck

Produzione vincitrice del concorso ANAP MigrAZIONI 2017 / Premio Best Performer

 

Eccentrici Dadarò (Italia) – Closciart

C’era una volta il vento. No, una bufera.
C’era una volta una bufera così forte che portò un clown ad una panchina rossa. No, ricomincio da capo e mi spiego meglio… C’era una volta un clown che tornò, nella bufera, alla sua panchina rossa. Tornò alla panchina rossa perché quella era la sua casa, con tanto di lampione, tappeto, cestino e radio con l’antenna.
La bufera , quel giorno, portò al clown sulla panchina rossa, un sogno. E poi non so più come spiegarvi…
Non si può raccontare un sogno. Non qui. Si può capire soltanto stando vicino alla panchina, ma un pò distanti , mi raccomando, perché ad un tratto piove e c’e’ un ombrello solo. Vi posso dire soltanto che ci sarà una caffettiera che lo fa buono il caffè, un topo che vola via che è un mistero, una scopa che, dove la metti, sta in piedi da sola, un menù che fa venir fame, due scarpe gialle col cappello e una radio che canta. E poi tutto, come nei sogni, é possibile… tutto, anche cambiar vita di colpo, se ti va… www.glieccentricidadaro.com

 

Lorenzo Baronchelli (Italia) – The Bodyguard

La guardia del corpo più esclusiva e ricercata dai VIP di tutto il mondo, da oggi completamente al vostro servizio per tutelare la vostra privacy, 24h su 24h… farà di voi una star anche se non lo volete! www.ambaradan.org

 

PROGRAMMA

venerdì 11

21:00 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (piazzola via Elvezia)

21:30 Fekat Circus in be-on (piazzola via Elvezia)

22:00 Trio Tsatsalì in Una parte di te (piazzola via Elvezia)

sabato 12

20:00 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

20:15 Eccentrici Dadarò in ClosciArt (sagrato fronte)

20:30 Trio Tsatsalì in Una parte di te (sagrato retro)

20:45 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (basilica sud)

20:45 Lorenzo Baronchelli in The Bodyguard (itinerante)

21:15 Fekat Circus in be-on (sagrato fronte)

21:30 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

22:00 Trio Tsatsalì in Una parte di te (sagrato retro)

22:15 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (basilica sud)

22:30 Eccentrici Dadarò in ClosciArt (sagrato fronte)

22:45 Lorenzo Baronchelli in The Bodyguard (itinerante)

23:15 Fekat Circus in be-on (sagrato fronte)

23:45 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

INGRESSO LIBERO

 

INFO

Ufficio Informazioni Turistiche

+39 0342 706066

www.magicocrocevia.it

facebook

www.valtellinaturismo.com

 

DOWNLOAD

Volantino

Fotografie

ECCENTRICI 2017 | 11-18-25 luglio | Bergamo

Ritornano gli Eccentrici a Bergamo! Dall’11 al 25 luglio tre appuntamenti con la loro consueta carica eversiva di comicità e imprevedibilità!!!

 

XIII Rassegna Internazionale di Arti Comiche

ECCENTRICI

Imprevedibili presenze tra musica, circo e teatro

Bergamo

11-25 luglio 2017

Anche quest’anno Eccentrici cambia forma senza tradire la sua essenza, portando sempre con sé entusiasmo e divertimento. Gli Eccentrici tornano a stupire Bergamo con la loro carica eversiva in tre appuntamenti – tutti a luglio – alla scoperta della comicità contemporanea attraverso i diversi linguaggi della scena. Spettacoli lontani dai cliché televisivi, perennemente in bilico tra musica, virtuosismi e monologhi. Performance all’insegna dell’ironia e del grottesco, scelte tra le più interessanti del teatro comico internazionale e adatte al pubblico di ogni età e nazionalità. Artisti imprevedibili e multiformi, o più semplicemente… Eccentrici!

La rassegna si apre con la nuova formazione in quartetto degli Jashgawronsky Brothers, i virtuosi della spazzatura musicale tornano in scena con PopBins! A seguire Ugo Sanchez wants to play, il concerto che tutti attendevano da tempo ma che dovranno attendere ancora per un po’… In chiusura la comicità surreale di due capricciose dive, Olga e Manolita, in arte Le Gemelle Mejerchold, divertente fusione di canto e pantomima. Tre appuntamenti da non perdere!!!

 

PROGRAMMA

 

martedì 11 luglio ore 21:30

Bergamo – Auditorium piazza Libertà

Jashgawronsky Brothers (Italia) in PopBins – facebook

 

L’evoluzione degli Jashgawronsky Brothers! Tutto salta fuori da un bidone! Tutto suona e la musica pop si diffonde come spazzatura. Dalla scopa ai secchi, dai contenitori di rifiuti alle grattugie o alla carta igienica, dai rifiuti secchi all’umido. Uno spettacolo in cui l’invenzione diventa musica e gli oggetti comuni acquisiscono una nuova dimensione fantastica e comica. Nulla viene creato o distrutto, ma è semplicemente trasformato. Ma la domanda è: il pop è spazzatura o la spazzatura è pop?

di Diego Carli
con Brother Pavel, Brother Francis, Brother Suren, Brother Richard

web | facebook

ingresso 5 € (apertura biglietteria 20:30)

 

martedì 18 luglio ore 21:30

Bergamo – Palazzo Frizzoni

Ugo Sanchez Jr (Italia) in Ugo Sanchez wants to play – facebook

 

Ugo Sanchez Jr è un musicista, o almeno sembra che entri in scena per un concerto; ma dopo un istante si ritrova letteralmente nudo, protetto dal suo strumento quel tanto che basta per non scandalizzare nessuno. Da qui iniziano una serie di peripezie assurde che lo riporteranno in una “condizione performativa” accettabile… Ugo Sanchez Jr, come un clown di antica scuola, diventa l’eroe, ovvero l’anti-eroe tenero e sfigato che per conto e nome di tutti esorcizza quella partita ad os tacoli che è la vita.

di e con Guido Nardin

web | facebook

ingresso 5 € (apertura biglietteria 20:30)

in caso di pioggia al Quadriportico Sentierone

 

martedì 25 luglio ore 21:30

Bergamo – Palazzo Frizzoni

Città Teatro (Italia) in Le Gemelle Mejerchold – facebook

 

Abilità e talento comico ne hanno da vendere, se non fosse che litigano per qualsiasi cosa: Olga e Manolita, in arte le Gemelle Mejerchold, cominciarono a cantare insieme per puro caso, dovendo sostituire un numero mancante in un celebre varietà… o forse sono due scaltre artiste che fanno della lotta perpetua sul contendersi la scena la fonte del sodalizio? Separate alla nascita? Abili guitte? Mah… L’una è alta, cubica, baritonale, stordita, obliqua; l’altra è bassa, precisa, metodica, sopranile, puntuta. Un perfetto duo clownesco! Ogni diva ha i suoi capricci, ma con due di questo calibro i problemi non raddoppiano: si moltiplicano al quadro!

con Francesca Airaudo e Giorgia Penzo
musica dal vivo Tiziano Paganelli
drammaturgia e regia Davide Schinaia

web | facebook

ingresso 5 € (apertura biglietteria 20:30)

in caso di pioggia al Quadriportico Sentierone

 

DOVE

Auditorium – piazza Libertà – Bergamo

Palazzo Frizzoni – piazza Giacomo Matteotti, 3 – Bergamo

Quadriportico – Sentierone – Bergamo

Siate eccentrici! Venite in autobus, bicicletta, roller, monociclo… e troverete parcheggio! Potete scaricare qui la cartina completa delle linee urbane ATB.

INFO

+39 3395695570

info@ambaradan.org

www.ambaradan.org

www.bergamoestate.it

 

direzione artistica

Lorenzo Baronchelli

 

DOWNLOAD

Volantino

Fotografie

RASTELLI FESTIVAL 2017 | 9-11 giugno | Bergamo

Dal 9 all’11 giugno a Bergamo la seconda edizione del Rastelli Festival! Tre giornate dedicate alla memoria di Enrico Rastelli, straordinario giocoliere e grande innovatore di quest’arte. In apertura Jérôme Thomas e la sua compagnia presenteranno in prima internazionale il loro nuovo spettacolo “Petite Constellation” per poi insegnarci la loro “giocoleria cubica” in un imperdibile laboratorio, inoltre avremo seminari gratuiti di circo per tutte le età e un Gran Galà che ospiterà artisti internazionali unito ad un concorso per giovani giocolieri, in chiusura altri laboratori, una tappa del torneo internazionale Fight Night dove i giocolieri si scontrano in combattimenti uno contro uno e una grande festa con Open Stage per chiunque voglia esibirsi!

Comune di Bergamo – Assessorato Cultura

Teatro Sociale Stagione 2016/2017

con il sostegno di Fondazione Banca Popolare di Bergamo onlus

in collaborazione con Ambaradan

partner ATB Bergamo

presentano

 

RASTELLI FESTIVAL

Festival di giocoleria in omaggio ad Enrico Rastelli: il meraviglioso giocoliere

2^ edizione

 

9 – 11 giugno 2017

Bergamo

 

Un intero fine settimana dedicato alla memoria di Enrico Rastelli, straordinario artista di livello internazionale con forti radici nella nostra città. Da sempre riconosciuto come uno dei più grandi giocolieri della storia, il “signore dell’equilibrio” è stato un vero innovatore della sua arte, precorritore dell’attuale movimento del circo contemporaneo. Figura altrettanto significativa è quella di Jérôme Thomas, uno dei padri della giocoleria moderna, che presenterà con la propria compagnia uno spettacolo realizzato appositamente per il festival, in cui confluiscono tutti i 35 anni della sua infaticabile ricerca poetica. Non mancheranno momenti formativi di vario livello e un Gran Galà con artisti internazionali unito ad un concorso per giovani giocolieri. In conclusione, una tappa del torneo internazionale Fight Night Combat e una grande festa con open stage per chiunque vorrà esibirsi.

INFO +39 339 5695570 | info@ambaradan.org | web | web | facebook | download | ATB | muoversi in Città Alta


VENERDÌ 9 giugno


ore 21.00
Teatro Sociale – via Bartolomeo Colleoni, 4 – Città Alta – Bergamo – mappa

PETITE CONSTELLATION
di Compagnie Jérôme Thomas

prima internazionale

In 35 anni di giocoleria Jérôme Thomas ha sviluppato uno stile unico che ha denominato “giocoleria cubica”. Recentemente ha creato lo spettacolo “Hip 127, la Constellation des cigognes” e ha iniziato a lavorare con un gruppo di giocolieri dai cui è nato questo quartetto di cui fa parte. Assoli, duetti, trio e quartetti si combinano con bastoni, palline e piume, oggetti che lo hanno accompagnato per 35 anni di manipolazione.

regia Jérôme Thomas | con Jérôme Thomas, Alexis Rouvre, Audrey Decaillon, Ria Rehfuss

produzione Cie Jérôme Thomas e Rastelli Festival

web | web | facebook | video

Jérôme Thomas, padre della giocoleria contemporanea europea, artista eclettico, danzatore, regista e coreografo, inizia la sua carriera nel circo e nel cabaret, vincendo una medaglia di bronzo al festival Mondiale del Cirque de Demain nel 1984. Inizia negli anni 90 a sviluppare un proprio linguaggio di giocoleria, ispirandosi alla danza contemporanea e creando “la giocoleria cubica”, una pratica che intreccia e alterna i movimenti degli oggetti ai movimenti del corso, dando vita ad un mélange unico di giocoleria e danza. Jérôme Thomas è creatore di più di 16 spettacoli a partire dal 1988.

web | facebook | video

con il sostegno di MiBACT e C.L.A.P.Spettacolodalvivo

BIGLIETTI intero € 12,00 | ridotto € 10,00 | BIGLIETTERIA ONLINE  VivaTicket


SABATO 10 giugno


ore 11.30
Cimitero Monumentale di Bergamomappa

s-l225

COMMEMORAZIONE DI ENRICO RASTELLI

La cittadinanza e gli artisti del Festival omaggiano la figura del grande giocoliere davanti alla celebre statua della sua tomba.

Enrico Rastelli  wikipedia | treccani | circo.it


ore 14.00-17.00
CSC Anymore – via Don Luigi Palazzolo, 23/c – Bergamo – mappa

LABORATORIO “GIOCOLERIA CUBICA” | livello base e intermedio
a cura di Jérôme Thomas

Jérôme Thomas ha ricercato per anni una pratica della giocoleria che considera la manipolazione degli oggetti e il movimento del corpo come un unico gesto. Questa sviluppo di una geografia dettagliata dello spazio prende il nome di «giocoleria cubica». Rivolto a giocolieri di ogni livello, i partecipanti avranno l’opportunità di esibirsi durante l’After Festival.

INFO +39 3395695570 | info@ambaradan.org | facebook
ISCRIZIONI a numero chiuso | con procedura online oppure comunicando la richiesta a info@ambaradan.org
TERMINE 8 giugno con 1 biglietto omaggio allo spettacolo “Petite Constellation”
QUOTA € 30,00
PAGAMENTO tramite bancomat con procedura online oppure tramite bonifico bancario sul c/c intestato ad Associazione Retroscena comunicando gli estremi dell’avvenuto pagamento a info@ambaradan.org | IBAN IT69T0501811100000000239613 | causale “Iscrizione laboratorio GIOCOLERIA CUBICA e quota associativa”


ore 14.30-19.00
Ex Ateneo di Lettere e Arti – piazza Duomo – Bergamo – mappa

SpazioCirco_immFB

LABORATORI DI CIRCO | livello base
a cura di Ambaradan

Laboratori introduttivi alle arti della giocoleria, dell’equilibrismo, dell’acrobalance. Non sono richieste abilità particolari, ma solo la voglia di mettersi in gioco e divertirsi!

ore 14.30-15.30 | laboratorio per bambini (5-7 anni)
ore 15.30-17.00 | laboratorio per ragazzi (8-13 anni)
ore 17.30-19.00 | laboratorio per adulti (dai 14 anni)

GRATUITO

ISCRIZIONI a numero chiuso comunicando la richiesta a info@ambaradan.org o chiamando il +39 3395695570


ore 21.00
Teatro Sociale – via Bartolomeo Colleoni, 4 – Città Alta – Bergamo – mappa

220px-Bundesarchiv_Bild_102-10750,_Berlin,_Enrico_Castelli_bei_einer_Vorführung

RASTELLI NIGHT & AWARD
Gran Galà & Concorso Giocolieri Under 35

2^ edizione

In un’unica serata si potranno ammirare alcuni dei giocolieri più interessanti del panorama internazionale alternarsi con i candidati del Rastelli Award, la seconda edizione del premio alla memoria di Enrico Rastelli alla scoperta dei talenti di domani!
Il concorso è aperto a tutti i giocolieri Under 35. I finalisti, che si esibiranno sul palcoscenico del Teatro Sociale, saranno scelti attraverso una call pubblica e un’apposita selezione. Il vincitore sarà premiato con una borsa di studio del valore di 1000 € valida per esperienze formative o per la creazione e ricerca artistica.

Ospiti: Alessandro SerenaLuke Burrage, Giuliano Proietti

Concorrenti: Tommaso De Bernardi (Italia), Audrey Decaillon (Francia), Joris De Jong (Olanda), Camilo Jimenez (Colombia), Andrea Salustri (Italia), Kathrin Wagner (Germania)

Giuria: Jérôme Thomas (fondatore della compagnia Jérôme Thomas), Adolfo Rossomando (direttore editoriale di “Juggling Magazine”) e Alessandro Serena (docente di Storia dello Spettacolo Circense e di Strada presso l’Università degli Studi di Milano)

presenta la serata Lorenzo Baronchelli, consegna il premio Enrica Rastelli

con il sostegno di MiBACT e C.L.A.P.Spettacolodalvivo, in collaborazione con Open Circus e Quinta Parete

BIGLIETTI intero € 6,00 | BIGLIETTERIA ONLINE  VivaTicket

INFO +39 3395695570 | info@ambaradan.org | facebook
ISCRIZIONI inviando la propria candidatura al concorso, curriculum artistico e video dimostrativo a info@ambaradan.org
TERMINE 31 maggio | esito selezioni 2 giugno

REGOLAMENTO / CALL  download


ore 23.00
Ex carcere di Sant’Agata – Vicolo Sant’Agata – Bergamo – mappa

header_ejc2013_photo02

AFTER FESTIVAL

Party con Open Stage: un incontro tra pubblico e artisti, in cui chiunque potrà esibirsi in un palco aperto, come nelle migliori convention di giocoleria.

In collaborazione con Maite – Bergamo Alta Social Club

INGRESSO LIBERO


DOMENICA 11 giugno


ore 11.00-12.30
Ex Ateneo di Lettere e Arti – piazza Duomo – Bergamo – mappa

SpazioCirco_immFB

LABORATORI DI CIRCO | livello base
a cura di Ambaradan

Laboratori introduttivi alle arti della giocoleria, dell’equilibrismo, dell’acrobalance. Non sono richieste abilità particolari, ma solo la voglia di mettersi in gioco e divertirsi!

ore 11.00-12.30 | laboratorio per famiglie (ragazzi e adulti insieme)

GRATUITO

ISCRIZIONI a numero chiuso comunicando la richiesta a info@ambaradan.org o chiamando il +39 3395695570


ore 14.00-17.00
Ex Ateneo di Lettere e Arti – piazza Duomo – Bergamo – mappa

LABORATORIO “ROMPERE LE REGOLE DELLA GIOCOLERIA” | livello base e intermedio
a cura di Luke Burrage

Luke insegnerà come giocolare “sbagliato” con palline e clave, per riscoprire l’essenza della giocoleria stessa, alla ricerca di nuovi trick senza perdersi in eccessiva complessità tecnica. Una ricerca personalizzata al livello dei partecipanti che avranno l’opportunità di esibirsi durante l’After Festival.

INFO +39 3395695570 | info@ambaradan.org | facebook
ISCRIZIONI a numero chiuso | con procedura online oppure comunicando la richiesta a info@ambaradan.org
TERMINE 8 giugno con 1 biglietto omaggio allo spettacolo “Rastelli Night & Award”
QUOTA € 15,00
PAGAMENTO tramite bancomat con procedura online oppure tramite bonifico bancario sul c/c intestato ad Associazione Retroscena comunicando gli estremi dell’avvenuto pagamento a info@ambaradan.org | IBAN IT69T0501811100000000239613 | causale “Iscrizione laboratorio ROMPERE LE REGOLE DELLA GIOCOLERIA e quota associativa”


ore 18.00
piazza Vecchia – Bergamo – mappa

FIGHT NIGHT COMBAT
Qualificazioni

Il Combat con tre clave è uno sport con una sola e semplice regola: l’ultima persona che resta a giocolare, vince! Il festival ospita una tappa del torneo internazionale Fight Night dove 16 giocolieri si scontreranno in combattimenti uno contro uno.

webfacebook | facebook

INGRESSO LIBERO

INFO +39 3395695570 | info@ambaradan.org | facebook
ISCRIZIONI gratuite a numero chiuso comunicando la richiesta a info@ambaradan.org
TERMINE 10 giugno


ore 21.00
piazza Vecchia – Bergamo – mappa

FIGHT NIGHT COMBAT & OPEN STAGE
Finali e Palco Aperto

Conclusione del torneo di Combat con gli 8 finalisti che si contenderanno i 3 premi in palio e i punti validi per la classifica internazionale.
Open Stage: un incontro tra pubblico e artisti, in cui chiunque potrà esibirsi in un palco aperto, come nelle migliori convention di giocoleria.

INGRESSO LIBERO

PREMI 1° 150 € | 2° 100 € | 3° 50 € in buoni acquisto per attrezzatura circense


 

INFO +39 339 5695570 | info@ambaradan.org | web | web | facebook | download | ATB | muoversi in Città Alta

BIGLIETTERIA TEATRO DONIZETTI p.zza Cavour, 15 – Bergamo | +39 0354160 601/602/603 | apertura al pubblico da martedì a sabato dalle 13.00 alle 20.00

BIGLIETTERIA TEATRO SOCIALE via Bartolomeo Colleoni, 4 – Città Alta – Bergamo | apertura al pubblico solo nei giorni di spettacolo un’ora e mezza prima dell’inizio dello stesso

BIGLIETTERIA ONLINE VivaTicket

RIDUZIONI
– giovani sino a 27 anni non compiuti, adulti con 65 anni compiuti
– forze dell’ordine
– portatori di handicap comprovati da certificazione
– titolari di Familycard
– gruppi di almeno 10 persone
– dipendenti del Comune di Bergamo
– studenti di tutte le università italiane (presentando carta d’identità e libretto universitario)
– studenti delle scuole di teatro di Bergamo (presentando carta d’identità e tessera di iscrizione) e dei corsi di Ambaradan

AGEVOLAZIONI presentando al personale ATB il biglietto d’ingresso agli spettacoli si avrà accesso gratuito ai mezzi pubblici ATB (funicolare compresa) da e per Città Alta nei giorni di spettacolo, a partire da 2 ore prima dell’inizio dello stesso e fino a 1 ora dopo l’uscita dal Teatrolink

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: