MAGICO CROCEVIA 2015 | 12 settembre | Madonna di Tirano (SO)

Sabato 12 settembre dalle ore 16.00 alle 19:00 e dalle 20:00 alle 23.30, sette compagnie di artisti di strada si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano (SO). Una giornata all’insegna del teatro, della comicità, delle gag, della musica itinerante, delle acrobazie e della poesia. Quattordici performance teatrali, musicali e circensi sapranno divertire e affascinare adulti e bambini, saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa. Teatro in strada, teatro per tutti.

magico crovecia 2015 LOC

MAGICO CROCEVIA

2° festival degli artisti di strada

Tirano crocevia delle Alpi e delle Arti

Il Festival degli artisti di strada ritorna ad animare Tirano e la sua Piazza Basilica coi dintorni. Promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano con la direzione artistica e organizzativa di Ambaradan, la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano, la seconda edizione si amplia quest’anno con una sezione pomeridiana particolarmente dedicata ai bambini.
Appuntamento sabato 12 settembre 2015 a partire dalle ore 16:00 in via Elvezia e poi dalle 20.00 e fino alle 23.30 sulla Piazza della Basilica con sette compagnie che si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano e dintorni.
Una giornata ricca all’insegna del teatro con spettacoli acrobatici e di mimo, musica itinerante, nuovo circo e burattini, gag comiche e performance con il fuoco: tutti gli elementi del teatro di strada sono presenti al crocevia, quattordici diverse performance sapranno divertire e ammaliare adulti e bambini e saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa.
Anche quest’anno l’Assessorato ha voluto dare spazio ad artisti locali: il teatro di figura di Zanubrio Marionettes (compagnia di Teglio nata fra la Valtellina e la Romagna e già più volte premiata per il suo originale lavoro artistico con burattini e oggetti) e le coinvolgenti bolle di sapone di Wendy & Antonella. Proprio con loro si aprirà il festival con un pomeriggio dedicato ai più piccoli, in un susseguirsi di fantastiche storie raccontate da Wendy & Antonella e da Zanubrio Marioettes con i loro burattini della tradizione emiliana. A sorprendere piccoli e grandi si aggiungeranno l’eccentrico Jordi con la sua bicicletta motorizzata “solex”, gag e tanti altri improbabili mezzi di trasporto, a cercare di tenerlo a bada un’altrettanto improbabile vigile urbano già tutore del “disordine” lo scorso anno… A rompere gli schemi Madame Rebiné con il loro vecchio clown in cerca di rivalsa, divertimento tra teatro e circo contemporaneo. Sparkle illuminerà la piazza con il suo fuoco carico di emozioni e suggestioni. In chiusura The Tamarros, la sconclusionata e esibizionista orchestra acustica itinerante riporterà in vita lo spirito più kitsch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature da urlo!
Il festival dà continuità all’esperienza avviata lo scorso anno ed è inserita nell’ambito delle manifestazioni estive coordinate in collaborazione con l’Unione del Commercio e del Turismo del Mandamento di Tirano.
La partecipazione a MAGICO CROCEVIA è gratuita.
La chiusura al traffico è parziale, resterà transitabile la direzione verso la Svizzera.
Chi vorrà evitare problemi di parcheggio, potrà raggiungere Madonna di Tirano gratuitamente con il Trenino Giallo da Piazza Cavour e Piazza Marinoni gentilmente offerto dagli esercenti di Madonna.
In caso di pioggia gli spettacoli verranno presentati presso la Sala “Beato Mario Omodei” sempre in Piazza Basilica.

ARTISTI – SPETTACOLI

Ambaradan (Italia) – The Tamarros

Vi è passata la febbre del sabato sera? Preparatevi per l’emicrania!!! Il ritmo travolgente di rullante e timpani, la potenza degli ottoni, la melodia dei sax, il coinvolgimento della disco fever. “Ladies and gentleman… The Tamarros!” Una improbabile, sconclusionata e esibizionista orchestra acustica e itinerante riporterà in vita lo spirito più kitsch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature da urlo! I tredici musicisti della famiglia Tamarro in colorati abiti da Febbre del sabato sera si scateneranno per le vie e nelle piazze coinvolgendo il pubblico al ritmo dei grandi classici disco quali “I Will Survive”, “Sex Bomb”, “Hot Stuff” e molti altri. E non si fermeranno qui! L’eccessivo entusiasmo, unito alla loro dubbia intelligenza, finirà per creare incidenti e situazioni grottesche, dalle quali usciranno sempre in maniera sorprendente ed esilarante.  http://tamarros.initinere.net

Madame Rebiné (Francia-Italia) – La riscossa del clown

Dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni un vecchio clown torna a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia. Sarà un’impresa impossibile dove renne acrobate, giocolieri miopi e mosche assassine cercheranno di impedirglielo. A colpi di naso rosso farà occhi neri e lotterà fino all’ultimo respiro per difendere la sua dignità. Se ci riuscirà sarà solo grazie al sostegno degli spettatori. Uno spettacolo di circo e teatro al servizio della leggerezza e del divertimento. Un cabaret alla riscossa in un cui il clown trionfa!  http://www.madamerebine.com

Zanubrio Marionettes (Italia) – Il pappagallo della contessa

Una divertente farsa dai toni surreali dove il famoso dottor Balanzone caduto innamorato della facoltosa, ma attempata, Contessa Scannagatti Strizzapolli, invia il suo fedele servo Sganapino al maniero della Contessa, a consegnarle un pegno d’amore preziosissimo e originale col quale ne conquisterà l’amore, (e l’immenso patrimonio). Ma la strada per il maniero è lunga e piena di pericoli mortali …riuscirà il nostro Sganapino a guardarsi dalle trappole e dagli intrighi di un Brighella astuto briccone deciso a tutti i costi ad impossessarsi del prezioso regalo?  https://www.facebook.com/zanubrio.marionettes

Jordi Beltramo (Italia) – Jordi en solex

Un personaggio eccentrico, dalla grande mimica che a prima vista, diresti: è un meccanico pazzo! Si rivela poi essere un Clown, dotato di ben poche abilità ma con un gran feeling per le cose assurde. Spettacolo con grandi quantita di energia, di improvvisazioni e di contatto con il pubblico. Numeri e non numeri, con bottigliette d’acqua, deodoranti spray trombette e campanelli, manubri e monocicli, cicli e minicicli.  http://www.jordi-mimeclown.com

Sparkle (Italia) – Maiora

Percorso dal sapore introspettivo e autobiografico, tempo e spazio per emozioni, corpo per parlare, fuoco per brillare, “Maiora” per ricordare. La performance, attraverso un’attenta scelta dei movimenti, la relazione con il telo bianco ed un racconto al confine tra realtà e dimensione onirica, custodisce una complessa simbologia ed un messaggio per il pubblico carico di ottimismo: “Ad Maiora Semper”.  http://www.thesparklefire.com

Wendy & Antonella (Italia) – La fantamagica bolla

Wendy e Antonella, due artiste dedicate ai bambini, una artista del divertimento e l’altra del decoro, insieme per uno spettacolo di magici effetti e tenere storie. Bolle grandi e piccine, giganti, storte e bizzarre, una miriade di bolle che contengono i sogni di grandi e bambini. Wendy porta le bolle di sapone nella sua borsetta, Antonella racconta le sue storie di bolle. Uno spettacolo di parole e forme capace di affascinare bambine e bambini che a seguire potranno imparare in un appassionante laboratorio delle bolle.

Lorenzo Baronchelli (Italia) – Che fa, concilia?

Non sapete dove vi trovate? Siete bloccati nel traffico? Non riuscite ad attraversare la strada? Siete fortunati, perché in vostro aiuto sta per accorrere lui, il virtuoso del fischietto, l’asso della paletta, il cavaliere della rotonda! L’unico vigile al mondo in grado di creare un ingorgo nel deserto e di darvi le indicazioni se vi siete persi in un bicchiere d’acqua…  http://www.ambaradan.org

PROGRAMMA

16:00 Lorenzo Baronchelli in “Che fa, concilia?” (itinerante)

16:00 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

16:15 Zanubrio Marionettes in “Il pappagallo della contessa” (piazzola via Elvezia)

17:00 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

17:15 Jordi Beltramo in “Jordi en solex” (piazzola via Elvezia)

18:00 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

18:15 Madame Rebinè in “La riscossa del clown” (piazzola via Elvezia)

18:45 Wendy & Antonella in “La fantamagica bolla” (piazzola via Elvezia)

20:00 Ambaradan in “The Tamarros” (itinerante)

20:15 Zanubrio Marionettes in “Il pappagallo della contessa” (piazzola via Elvezia)

20:45 Jordi Beltramo in “Jordi en solex” (sagrato retro)

21:15 Sparkle in “Maiora” (sagrato fronte)

21:45 Madame Rebinè in “La riscossa del clown” (sagrato fronte)

22:15 Ambaradan in “The Tamarros” (itinerante)

23:00 Sparkle in “Maiora” (sagrato fronte)

INGRESSO LIBERO

INFO

Ufficio Informazioni Turistiche

+39 0342 706066

www.valtellinaturismo.com

Facebook

Annunci

Info Ambaradan
Ambaradan è un progetto artistico nato con l’intento di esplorare il comico nella commistione tra diverse arti dello spettacolo quali musica, teatro e circo, dove particolare attenzione è data al teatro visuale e alla clownerie quali elementi basilari del linguaggio utilizzato. Aperte a diverse forme di collaborazione artistica con altri soggetti le nostre creazioni sono distribuite nei circuiti del teatro comico, di strada e per famiglie, sia in Italia che all’estero. Con lo spettacolo “Synphonia” ha partecipato al concorso “Les Enfants du Paradis” (Festival Internazionale di mimo, pantomima e teatro di strada “Le strade del teatro” di Abbiategrasso) vincendo il premio della critica, al concorso “Tremplin du Rire” (Festival International du Rire di Rochfort – Belgio) vincendo il premio della stampa e al Fringe Festival di Edinburgo (Scozia) con positivo riscontro di critica e di pubblico. Svolgendo parallelamente una intensa attività didattica organizza corsi per adulti e ragazzi di teatro, clown e arti circensi a Bergamo e in tutta la provincia. Propone inoltre per le scuole laboratori teatrali, musicali e di arti circensi, conducendoli anche per comuni, biblioteche, centri parrocchiali, centri di aggregazione giovanile, centri sportivi e centri ricreativi estivi. Da anni collabora anche con il mondo della formazione aziendale conducendo innovativi percorsi di team building e tecniche di apprendimento tramite il teatro e le arti circensi. Mette a disposizione la propria esperienza pluriennale per l’organizzazione di eventi, festival e rassegne di teatro (comico, di strada e per famiglie) o di circo contemporaneo in collaborazione con enti pubblici e privati. Tra questi il Festival Internazionale d’Arte di Strada “Magie al Borgo” a Costa di Mezzate (BG), la Rassegna Internazionale di Arti Comiche “Eccentrici” e la Rassegna di Circo Contemporaneo del Teatro Sociale a Bergamo, la Rassegna “Comico Teatro” a Dalmine (BG).

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: